Moretti e il campanile: l’ombra che illumina

postato in: letture, ricerca | 0

Con gusto neomedioevale, Gaetano Moretti soffia un’anima nuova nell’antica parrocchia di Trezzo: Martina Pesenti ha ripercorso quel restauro in una tesi, premiata dal Comune di Trezzo sull’Adda (2014). Moretti restauratore. In Scienze dei Beni Culturali, la tesi triennale discussa da … Continua

Via de’ Magri, la strada “sbagliata”

postato in: letture, ricerca | 0

Via de’ Magri: risaliamo tortuosamente questa strada e la sua storia per recuperare il nome, indimenticabile e dimenticato, di una cospicua famiglia trezzese. La strada non è posta a memoria di una persona singola, come riferisce l’erroneo cartello, ma del … Continua

La pianta sulla torre, in cima alla storia trezzese

Seminata dal vento, già nel XIX secolo, la pianta sulla torre di Trezzo viene ricollocata la prima volta dopo l’uragano del 1937 a opera del poeta avvocato Luigi Medici, che scioglie versi dialettali sulla nuova fronda. «Castellana rustega ma fina». … Continua

Il numero e la parola incalcolabile

postato in: letture, ricerca | 0

La parola al tempo dei numeri: dal tessuto di maternità, paternità, luogo e data di nascita all’economia delle ore. Quando il ricordo sovverte la dittatura del presente. La dignità della parola. I nomi sono incantesimi a basso voltaggio. Se a … Continua

Il segreto dell’origine e il dono dei giorni

postato in: letture, ricerca | 0

Da quando riceve l’incalcolabile dono dei giorni e delle notti, ciascuno porta in sé la propria origine come un segreto. Non radici ma affluenti, gli antenati convergono in noi: farne memoria smaschera la superstizione della solitaria purezza. Anziché immaginare la nostra … Continua

In latino, motti e ironie: dire perché resti detto

postato in: letture, ricerca | 0

Il latino ha espressioni pittoriche e brevi: una lingua in armi, che affila locuzioni, motti e ironie come audaci colpi di spada. Tacito è forse l’autore che meglio esprime l’icastica sintesi del latino: dice molto in poche parole; Multa paucis. … Continua

Alessandro Rolla, la storia del cognome sonante

Quando Alessandro Rolla nasce a Pavia nel 1757, il suo cognome risuona in città da tre generazioni: di incerte origini, il bisnonno Giuseppe giunge qui nel 1718, risiedendo presso la parrocchia di San Marino. Alessandro Rolla è nome risonante della musica ottocentesca: … Continua

Angelo Lecchi, se la politica è forma alta di carità

postato in: biografia, ricerca | 0

Se Paolo VI diceva della politica che è la più alta forma di carità, Angelo Lecchi passò da quelle parole al proprio gesto politico: devoto, laborioso e appassionato. Al civico trezzese 7 di via Galli, Angelo Lecchi lasciò la coppola che … Continua

1 2 3 4 5 14