La pianta sulla torre, in cima alla storia trezzese

Seminata dal vento, già nel XIX secolo, la pianta sulla torre di Trezzo viene ricollocata la prima volta dopo l’uragano del 1937 a opera del poeta avvocato Luigi Medici, che scioglie versi dialettali sulla nuova fronda. «Castellana rustega ma fina». … Continua

Trezzo, Vaprio, Cassano: la ghirlanda dei comuni

Trezzo, Vaprio, Cassano. Un doppio nodo d’acqua, tra Adda e Martesana, scandisce la ghirlanda di tre comuni che fieramente emergono da una fluviale continuità culturale e paesaggistica: sono tre fratelli ritrovati, i comuni della provincia milanese a godere dell’Adda bella e … Continua

Giuseppe Galli: ironie in dialetto, volontariato sul serio

Giuseppe Galli “Galèt” (1933-2012), instancabile del volontariato trezzese, nel ricordo di famigliari, amici, concittadini: i proverbi in dialetto, le mani al lavoro, la parola da galantuomo ma anche le ironie più sornione. A chi lodava la sua celerità nel correre ai … Continua

Castello di Trezzo, sentinella di roccia

postato in: ricerca | 0

Il castello di Trezzo, equilibrista sul confine dell’Adda tra Austria e Neustria, Guelfi e Ghibellini, Ducato di Milano e Serenissima; finché, nel 1796, la sua stella militare non tramonta. Il poeta e l’ingegnere. «Terribile signor, cui la minaccia / siede … Continua

Villa Gargantino sulla Valverde trezzese

Villa Gargantino, la casa accucciata di guardia al castello Il restauro che scosta i secoli come ragnatele. Accucciato di guardia al castello, l’edificio che il ‘700 trasformò in villa Gargantino gira la clessidra per riportare Trezzo in pieno Medioevo. A … Continua

Origine del nome Trezzo

postato in: letture, ricerca | 0

Dalla semplice altura fortificabile (Trecc) ai signori dei cinghiali: la passerella di tutte le ipotesi avanzate sull’origine del nome Trezzo. Antiche novità sull’origine del nome Trezzo. Ricercatore al Dipartimento di Scienze dell’Antichità presso l’università genovese, Guido Borghi perfeziona due ipotesi … Continua