Angelo Lecchi, se la politica è forma alta di carità

postato in: biografia, ricerca | 0

Se Paolo VI diceva della politica che è la più alta forma di carità, Angelo Lecchi passò da quelle parole al proprio gesto politico: devoto, laborioso e appassionato. Al civico trezzese 7 di via Galli, Angelo Lecchi lasciò la coppola che … Continua

Pecchio, la tomba negata dell’ingegnere

postato in: biografia, genealogia, ricerca | 0

Sulle ceneri dell’ing. Palmiro Pecchio, morto trentatreenne a Milano nel 1897, disputano la Prefettura e il beato card. Andrea Carlo Ferrari: il moribondo chiede la cremazione e rifiuta i sacramenti. L’ingegnere concesino. Il 20 febbraio 1897 Palmiro Pecchio muore trentatreenne per febbre tifoidea al civico … Continua

Padre Teresio Raiteri, il sapere con le mani giunte

postato in: biografia, ricerca | 0

Scienza e Carità: Padre Teresio Raiteri resse la Provincia Carmelitana di San Carlo Borromeo; fu due volte priore del santuario della “Divina Maternità” a Concesa di Trezzo sull’Adda, insegnò pedagogia all’Università Cattolica del Sacro Cuore in Brescia. Il suo sapere aveva le mani … Continua

Asilo di Concesa, cinquant’anni d’infanzia

postato in: ricerca | 0

Asilo di Concesa, a 46 anni dalla rifondazione: almeno due generazioni di “Brusadèi” sui banchi delle aule, un tempo divise per “piccoli”, “mezzani” e “grandi”. Nel 1955 l’asilo di Concesa non contava che 2 aule, affittate per 9 anni nell’edificio delle elementari … Continua

Fra Celestino, la piccola teologia

postato in: biografia, ricerca | 0

Fra Celestino di Maria Immacolata, al secolo Angelo Ferronato, fu sacrista per cinquant’anni al santuario della “Divina Maternità” a Concesa di Trezzo sull’Adda: piccole teologie, sapienze minime per “servire Dio in letizia”. Recitando il rosario in sacrestia, fra Celestino amava additare … Continua

Villa Gina: la casa del medico di Napoleone

Villa Gina è la casa alta sulla riva di Concesa: fu presidio fortificato, villeggiatura nobile del casato Bassi ma soprattutto proprietà di Pietro Moscati, l’archiatra di Napoleone Bonaparte Don Giacomo Bianchi, parroco di Concesa fino al 1838, censisce il suo … Continua

1 2