Cucina lombarda: l’osteria che profumava via Ermigli

L’osteria trezzese «Due Merli» che, sulla via Ermigli, apparecchiò la tradizione per oltre un secolo: il gesto deciso e preciso di Gemma, che preparava da sarta la cucina lombarda La cucina lombarda che profumava il rione Valverde. Longeva in via Ermigli 1 fu … Continua

Angelo Minelli, il dialetto a stampa

Tra computer e calamaio, è ormai un anacronismo parlare o scrivere in dialetto lombardo? La risposta in un foglio, «Balverda», pubblicato per vent’anni dal trezzese Angelo Minelli. Frenava le ruote sottili della sua bicicletta, metteva via quel sorriso da Fernadel … Continua

Padre Telesforo, il memoriale carmelitano

postato in: biografia, ricerca | 0

Dall’archivio carmelitano di Concesa, il santuario ai piedi dell’eternità, riaffiora il memoria che nel 1917 padre Telesforo ebbe ordine di compilare dal padre Provinciale: per fare memoria delle soppressioni sofferte ma anche del quotidiano vivere all’ombra del chiostro. Risale al … Continua

Carlo Monticelli, capitano dei Futuristi in guerra

postato in: biografia, letture, ricerca | 0

Tra edere e sterpaglie la tomba trezzese di Carlo Monticelli, che comandava Marinetti e i Futuristi in guerra Tra due fronde (l’alloro del trionfo e la quercia della forza) un’aquila regge lo scudo sabaudo ad ali spiegate: sopra le campeggia il … Continua

Giuseppe Pozzone, abate tra la voga e il latino

postato in: biografia, letture, ricerca | 2

L’abate Giuseppe Pozzone, insegnante milanese di Umanità al ginnasio di Brera, muore ad Appiano Gentile dopo oltre vent’anni di docenza su quella cattedra. Precettore in casa Manzoni e concorrettore de “I Promessi Sposi”, compone tra l’altro versi ironici sul clero … Continua

1 3 4 5 6