Ceppo d’Adda, antica pietra di modernità

Il ceppo d’Adda e gli scalpellini che anagrammavano le montagne lungo il fiume per farne pietra di modernità. Le sapienze dello scalpello che consentirono capolavori come la centrale “Taccani” di Trezzo o il cimitero monumentale di Bergamo. Durante la glaciazione … Continua

Centrale Taccani, i caduti per innalzarla

Dal libro “Fabbrica di Luce” (per acquisto, 349/8304913 – ioprimadime@gmail.com), emerge anche il novero delle vittime cadute sul cantiere dell’odierna centrale idroelettrica “Taccani”: pochissime rispetto ai molti impegnati, fino a 1300 manovali; ma piante anche dagli industriali Crespi, che promossero … Continua

Alessandro Taccani: chi era costui?

postato in: biografia, letture, ricerca | 0

Alessandro Taccani, l’ingegnere che rinunciò allo zucchero, dà il nome alla centrale idroelettrica Enel di Trezzo sull’Adda: la sua prima biografia completa in “Fabbrica di Luce” di Cristian Bonomi (testi e ricerca), Mario Donadoni (foto moderne, grafica) e Rino Tinelli … Continua