Casa Rolla già de Velasco, sulla prua di Valverde

postato in: genealogia, ricerca | 0

Sul rione Valverde di Trezzo sull’Adda presso il castello visconteo, casa Rolla sorge sul sito d’orto già proprietà de Velasco: il recente restauro ha ritrovato l’antico assetto dell’edificio, riordinando con filologica cura anche i giardini secolamente in colloquio con l’edificio.

Genealogia Lancrò, dalla spada alla pacifica bottega

Dalla piazzaforte di Lodi al rione trezzese Valverde, la genealogia Lancrò esprime soldati, sarti, osti, tessitori, falegnami, cenciajoli e calzolai: tra spade di guerra e pacifiche botteghe, variazioni genealogiche su un cognome d’origine francese. Il 19 aprile 1731, con l’intervento … Continua

Foucault, la genealogia dei filosofi

postato in: genealogia, letture | 0

Michel Foucault tra archeologia del sapere e genealogia del potere: le tortuose disobbedienze del pensiero alla linearità di una scrittura superstiziosa L’archivista inaccerchiabile Michel Foucault sfilaccia la storia, prendendola dalle frange; procede per interstizi, si occupa della polvere rimasta negli … Continua

Italiani in Brasile, migrazioni scritte sull’acqua

postato in: biografia, genealogia, ricerca | 0

Tra i tanti Italiani in Brasile, migrati al cadere dell’Ottocento, la comunità trezzese di Descalvados fonda una Trezzo oltreoceano: si rassoda così una comunità di lavoranti che, irrigidendo la mano a visiera sopra lo sguardo, scruta tra le onde la … Continua

Le poste e il posto dei migrati: lettere oltreoceano

postato in: biografia, genealogia, ricerca | 0

Poste, Lettere dall’America e postini locali. L’istruzione obbligatoria consente agli Italiani di scrivere dalle trincee della Grande Guerra o dalle terre, dove giungono in migrazione. Parole pacifiche o guerriere ordinano così alla distanza di non esistere, sbrogliando il corsivo delle … Continua

Via de’ Magri, la strada “sbagliata”

postato in: letture, ricerca | 0

Via de’ Magri: risaliamo tortuosamente questa strada e la sua storia per recuperare il nome, indimenticabile e dimenticato, di una cospicua famiglia trezzese. La strada non è posta a memoria di una persona singola, come riferisce l’erroneo cartello, ma del … Continua

Il segreto dell’origine e il dono dei giorni

postato in: letture, ricerca | 2

Da quando riceve l’incalcolabile dono dei giorni e delle notti, ciascuno porta in sé la propria origine come un segreto. Non radici ma affluenti, gli antenati convergono in noi: farne memoria smaschera la superstizione della solitaria purezza. Anziché immaginare la nostra … Continua

1 2 3