Casati: il Reverendo e la Crocefissione

Lo stemma Casati nella cornice di una Crocefissione risalente al primo Cinquecento lombardo: forse per assolvere ad una disposizione di San Carlo, l’affresco trezzese venne eseguito al priorato di San Benedetto in Portesana, salvo raggiungere a strappo l’attuale sede presso … Continua

Confraternite dal dimenticato vessillo: San Rocco e Santa Marta

Confraternite estinte: cocci di fede in fondo alla storia trezzese  Basta scostare appena i secoli per ritrovare i colori delle confraternite, che alzarono a Trezzo i loro vessilli. Quella di San Rocco vestiva in verde affiliati che accorrevano al capezzale … Continua

Peste: i dimenticati luoghi del ricordo

Magistrati di Sanità, pareti d’ossame e sepolture comuni; quando la peste spopolava le campagne lungo l’Adda e diffidenza, aceto, devozione erano le uniche difese. Dopo le rive «di Runcasc» in Val di Porto un cartello castano chiama «sant’Agostino» la cappella … Continua

Concesa ritrova il memoriale carmelitano

postato in: biografia, ricerca | 0

Dall’archivio carmelitano di Concesa, il santuario ai piedi dell’eternità, riaffiora il memoria che nel 1917 padre Telesforo ebbe ordine di compilare dal padre Provinciale: per fare memoria delle soppressioni sofferte ma anche del quotidiano vivere all’ombra del chiostro. Risale al … Continua