Crespi d’Adda, edificata perché fosse edificante

A Crespi d’Adda, sul tardo Ottocento, una perfetta architettura vesta l’ingegneristica perfezione dei macchinari. Qui l’imprenditore bustocco Cristoforo Benigno Crespi mette l’arte all’opera, scandendo una disciplina urbanistica prima che sociale. Se l’ingegneria ostenta la sperimentazione, le architetture che la alloggiano … Continua

Concesa, 8 campane come preghiere di bronzo

Preghiere di bronzo nel cielo di Concesa. In cima a 84 gradini di beola bianca, sulla torre campanaria della frazione (32,4 metri), 8 squille scandiscono in La Bemolle il tempo ai Concesini. Cresciuto tra il marzo e il dicembre 1924, … Continua