Non radici ma affluenti: amore e genealogia

postato in: genealogia, letture | 2

La clemenza dell’acqua, l’elemento che meglio racconta come passano le generazioni che restano: fare all’amore e non “l’amore”. I più pensano la provenienza sotto l’aggrappata metafora delle radici: allora il cittadino nato e la natia città si appartengono, immobili e arborei. … Continua