Crespi d’Adda, edificata perché fosse edificante

A Crespi d’Adda, sul tardo Ottocento, una perfetta architettura vesta l’ingegneristica perfezione dei macchinari. Qui l’imprenditore bustocco Cristoforo Benigno Crespi mette l’arte all’opera, scandendo una disciplina urbanistica prima che sociale. Se l’ingegneria ostenta la sperimentazione, le architetture che la alloggiano … Continua

Gaetano Moretti, architetto tra due mondi

Gaetano Moretti, architetto eclettico, dosa il suo genio al villaggio operaio di Crespi e a Trezzo: l’imprenditore Cristoforo Benigno Crespi triangola il primo contatto del maestro con la valle dell’Adda, poi frequentata su invito di mons. Giuseppe Grisetti. Cattedrali laiche … Continua

La regina Margherita sul “Gamba de Legn”

La regina Margherita a Trezzo sull’Adda: alle 13.00 del 7 novembre 1894 la sovrana scende puntuale dal “Gamba de Legn” sull’odierno piazzale Omodei. Inaugura un asilo laico prima di proseguire per Crespi d’Adda, dove giunge su una carrozza tirata da quattro cavalli. … Continua

Concesa, 8 campane come preghiere di bronzo

Preghiere di bronzo nel cielo di Concesa. In cima a 84 gradini di beola bianca, sulla torre campanaria della frazione (32,4 metri), 8 squille scandiscono in La Bemolle il tempo ai Concesini. Cresciuto tra il marzo e il dicembre 1924, … Continua

Centrale Taccani, il libro: “Fabbrica di Luce”

In un volume fotografico, “Fabbrica di Luce”, la secolare vicenda della centrale idroelettrica “Alessandro Taccani” di Trezzo sull’Adda: presidio ancora efficiente sotto le insegne Enel. Dopo un anno chinato sulle carte d’archivio, soppeso con orgogliosa mano il volume «Fabbrica di … Continua