Pirovano, il forno che profumava la Valverde

La storia come un coltello nel pane. Da Cassina de’ Pecchi a Trezzo, i panettieri Pirovano si collocano nell’economia paesana, spezzando sul rione valverde la quotidiana fatica del fornaio. Forni rionali profumavano Trezzo, dal Pirovano sulla Valverde risalendo in piazza Vittorio … Continua

“Buroo” e “Pippo”, i due Antonio dei Trezzesi

postato in: biografia | 2

I due Antonio dei Trezzesi, felici raccontatori finché non divennero loro pure qualcuno di cui è bello raccontare. «Pippo» era Antonio Albani, classe 1931, solo per l’impiegato dell’anagrafe. I Trezzesi se lo ricordano in vicolo Bue, piccolo scorcio di grande … Continua

La Madonna e il fiume: culti d’acqua lungo l’Adda

La Madonna dell’acqua. La somma delle devozioni mariane nella valle abduana rimanda alle forme femminile del fiume, che i Celti veneravano in figura di dea. Il Cristianesimo traduce questa liturgia d’acqua nel culto a Maria, tessendo una generosa tradizione di … Continua

Trezzo, Vaprio, Cassano: la ghirlanda dei comuni

Trezzo, Vaprio, Cassano. Un doppio nodo d’acqua, tra Adda e Martesana, scandisce la ghirlanda di tre comuni che fieramente emergono da una fluviale continuità culturale e paesaggistica: sono tre fratelli ritrovati, i comuni della provincia milanese a godere dell’Adda bella e … Continua

In collegio lungo l’Adda a Trezzo e Cassano

Il collegio di Trezzo e quello di Cassano incorniciavano l’Adda nelle finestre. Oltre a quelli Sant’Antonio di Busnago o San Bartolomeo di Merate, dove fu studente Alessandro Manzoni, questi due ottocenteschi collegi testimoniano la storia scolastica della valle abduana. Dal … Continua

Rino Tinelli, il postino alla rovescia

Di Rino Tinelli la Raccolta in cartoline, stampe, dipinti, fotografie, documenti, volumi e cimeli è ormai tanto ampia da testimoniare la storia locale non solo del Trezzese: coinvolge infatti l’identità della valle abduana, specie nel suo medio corso Settantenne dai capelli ostinatamente neri, … Continua

Gaetano Moretti, architetto tra due mondi

Gaetano Moretti, architetto eclettico, dosa il suo genio al villaggio operaio di Crespi e a Trezzo: l’imprenditore Cristoforo Benigno Crespi triangola il primo contatto del maestro con la valle dell’Adda, poi frequentata su invito di mons. Giuseppe Grisetti. Cattedrali laiche … Continua

Ceppo d’Adda, antica pietra di modernità

Il ceppo d’Adda e gli scalpellini che anagrammavano le montagne lungo il fiume per farne pietra di modernità. Le sapienze dello scalpello che consentirono capolavori come la centrale “Taccani” di Trezzo o il cimitero monumentale di Bergamo. Durante la glaciazione … Continua

1 2 3